Dalla pagina Facebook di CasaMessenger, nuovo concorso a premi indetto da Microsoft, è emerso che la versione finale della suite Windows Live Essentials 2011 sarà rilasciata in data 01/10/2010.

casamessenger

La suite Windows Live Essentials include: Messenger, Raccolta foto, Mail, Movie Maker, Writer, Family Safety e Toolbar, oltre a Microsoft Office Outlook Connector, il componente aggiuntivo di Office Live e Microsoft Silverlight.

Michele.

Una nuova versione di Windows Live per Windows Mobile è stata appena rilasciata. Per il download, puntate il browser dei vostri device su http://wl.windowsmobile.com. Se avete già installata una precedente versione di Windows Live sul vostro device, dovrete disinstallarla prima di procedere all’installazione della nuova versione. Per eseguire tale procedura dovrete seguire i seguenti passi: Settings -> Remove Programs, selezionate la voce Windows Live dalla lista e cliccate su Remove.

Con Windows Live per Windows Mobile sarete in grado di:
– Sincronizzare i Live Contacts con i contatti presenti sul device.
– Sincronizzare le mail di Windows Live Hotmail.
– Visualizzare effetti grafici, link e foto dei contatti nelle email.
– Rispondere alle email con registrazioni vocali.
– Caricare su Windows Live Spaces le proprie foto.

Scaricate, provate e date il vostro feedback al team di Windows Live per Windows Mobile.

Michele

Windows Live Web Messenger introdurrà la possibilità di effettuare videoconversazioni con i nostri contatti all’interno del web client. Dopo un’attenta analisi dell’immagine di Windows Live Web Messenger si nota che:

Il cerchio in alto mostra l’icona di una webcam, ovvero i contatti della nostra lista che dispongono di una webcam. Il cerchio in basso, invece, pubblicizza questa nuova caratteristica.

Michele

Vari cambiamenti sono stati apportati ad MSN Soapbox, si nota in particolare che Soapbox non è più un sito a sé stante, ma è diventato una scheda/tab, parte integrante di http://next.video.msn.com. Il vecchio indirizzo di Soapbox, soapbox.msn.com, ora porta alla pagina “Soapbox User Videos” su MSN Video(beta).

LiveSide

In aggiunta, come riportato da Brandon LeBlanc su WindowsVistaBlog, i cambiamenti di MSN Video “V4” includono:

  • Notifiche di violazione copyright potenziate
  • Migliorato il tempo di codifica, ovvero il caricamento dei video adesso risulterà più veloce
  • Un nuovo “Mini-Showcase”
  • Una nuova ampia struttura per i siti di MSN Video

Michele

Per anni molti utenti si sono lamentati del fatto che Hotmail offrisse l’accesso alla propria casella di posta elettronica solamente via web tramite il protocollo http, e non tramite accesso POP. Bene, ora le cose per gli utenti di Hotmail Plus sono cambiate, e si pensa di rendere disponibile questa funzionalità anche a tutti gli utenti Hotmail, come riportato sul blog del team di Windows Live Hotmail da Omar Shashine, Lead Program Manager.

Dall’annuncio si comprende che, da questa settimana, tutti gli utenti di Hotmail Plus (il costo del servizio è di 19.95$ l’anno) saranno in grado di usare l’accesso POP da qualsiasi dispositivo. Inoltre, si pensa di estendere questa funzionalità a tutti gli utenti di Hotmail, anche a quelli che hanno un account gratuito, entro i prossimi 12 mesi. Le impostazioni per il controllo della posta elettronica da un client e-mail(Windows Mail/Outlook, Windows Live Mail, Thunderbird, etc.) con accesso POP sono le seguenti:

  • POP: pop3.live.com (port 995)
  • SMTP: smtp.live.com (port 25)
    • Nota: spuntare la casella dove indica che il server in uscita richiede l’autenticazione (nella maggior parte dei client e-mail non è selezionata di default).
  • Username: indirizzo e-mail completo
  • Password: la password di Windows Live ID

Michele

La beta è il prossimo passo, al momento è in fase “dogfood”(quando un’azienda testa e rilascia al suo interno delle versioni beta di un proprio servizio/prodotto). Prima Windows Live Calendar, adesso Windows Live Web Messenger, sono entrambi entrati in fase dogfood e sono disponibili ai soli dipendenti Microsoft.

Vi riporto di seguito una piccola immagine di Web Messenger (con la nuova interfaccia utente Windows Live Wave 2).

Le novità introdotte da questa nuova versione di Windows Live Web Messenger, il client web messenger, sono l’integrazione del messaggio personale, le conversazioni a schede (in modo verticale) e le opzioni dell’immagine personale, benchè quest’ultime siano già disponibili nella maggior parte dei servizi Windows Live con Windows Live Wave 2, come Spaces. E’ stato anche aperto dal team di Windows Live Web Messenger un gruppo su Facebook dove è possibile richiedere nuove funzionalità o informazioni riguardo a questa web application. Sembra che a breve ci saranno altre novità!

Aggiornamento
Come attualmente avviene con Windows Live Messenger, sarà possibile anche su Windows Live Web Messenger cercare, tramite l’apposita barra di ricerca, i contatti presenti nella propria lista contatti dal loro nome visualizzato, indirizzo e-mail o altro.
Michele

Nuovo Live Search

18 settembre 2007

La scorsa settimana vi parlai riguardo ad alcuni cambiamenti di Live Search. Da oggi è disponibile con una nuova veste grafica su live.com (nel caso avete la pagina personalizzata di live.com dovreste impostare la pagina “Solo ricerca”, altrimenti andate su search.live.com).

LiveSide

Oltre al nuovo look della pagina, c’è anche il link per il nuovo servizio di traduzione Windows Live Translator (sotto ad “Opzioni”), il link “Per i Webmaster” una guida di Windows Live in aiuto ai webmaster e nella versione americana è anche presente la ricerca Video.

Michele